Per una città senza barriere

Per una città senza barriere

Lo studio di Architettura Trebbi è diretto dall’Architetto Carlo Trebbi, iscritto dal 2000 all’Ordine Professionale della provincia di Pesaro e Urbino ed esperto nel rilievo ed eliminazione delle barriere architettoniche.

Le barriere architettoniche sono quegli ostacoli che impediscono alle persone di potersi muovere liberamente nello spazio costruito ed in quello naturale o limitano gravemente la possibilità di deambulare in modo autonomo e sicuro, ad esempio in presenza di marciapiedi troppo stretti o rampe con eccessiva pendenza. Per eliminare le barriere architettoniche presenti negli edifici e nelle strade e piazze i Comuni sono tenuti, in base a leggi statali vigenti, a predisporre i necessari interventi edilizi per la loro rimozione ( Piani di eliminazione delle barriere Architettoniche e Piani Integrati degli Spazi Urbani).

<< Sono fermamente convinto che abbattere le barriere architettoniche sia un dovere – afferma Carlo Trebbi – e sono altrettanto convinto che tutte le prescrizioni legislative derivanti dai provvedimenti esistenti in materia di superamento delle barriere architettoniche non siano un “vincolo” ad una buona progettazione, ma piuttosto un valore aggiunto finalizzato ad una migliore qualità dell’opera che diventa maggiormente godibile e certamente più sicura >>. Così, dopo la laurea ad indirizzo progettuale e la specializzazione come “progettista per l’accessibilità e l’utenza ampliata” conseguita presso l’Esalab di Pesaro, l’architetto Trebbi è attualmente impegnato, su incarico del Comune di Pesaro, nella progettazione e direzione lavori per l’abbattimento delle barriere architettoniche nei marciapiedi del centro di Pesaro, intervento che ha fatto seguito alla progettazione e direzione, nel 2003, di altri lavori nel centro storico per creare un percorso accessibile attorno allo stesso.

Tutto ciò a dimostrazione del costante contributo di questo professionista nei confronti delle garanzie dei diritti della collettività ad una mobilità più agevole e al superamento degli ostacoli architettonici, affinché il territorio sia fruibile da tutti. Lo studio di Architettura Trebbi ha offerto la propria competenza e professionalità attraverso interventi in numerose vie del centro storico di Pesaro e in edifici storici delle aree interne; nonché stime e consulenze per tribunali e banche ed interventi di ristrutturazione per privati.

Tra gli incarichi ottenuti, nel 2004 si è occupato dei lavori di restauro e risanamento conservativo di Palazzo Maroncelli a Sant’Angelo in Vado e Palazzo Renzoni a Mombaroccio, nella provincia di Pesaro Urbino, seguendo al tempo stesso anche lavori di ristrutturazione per privati di fabbricati civili, ampliamenti di fabbricati artigianali, ripristini e manutenzione straordinaria nelle facciate di alcuni condomini, consulenze private per fabbricati con difetti di costruzione.
L’architetto Trebbi ha al suo attivo anche la stima di immobili per conto del Tribunale di Pesaro in più esecuzioni immobiliari e fallimenti, cosi come stime per banche e privati.

Da anni è impegnato anche nella docenza: nel biennio che va dal 1998 al 2000 ha insegnato Storia dell’architettura, restauro e urbanistica alla Scuola edile di Pesaro, nel 2001 è stato docente presso il Centro territoriale per l’educazione degli adulti (disegno tecnico, tecnologia dei materiali edili ed organizzazione di cantiere) e alla Scuola edile di Pesaro e Fermignano (urbanistica e procedure per l’avvio dei lavori), nel 2002/2003 alla Scuola Edile di Pesaro e all’Istituto tecnico per geometri “G. Gengà di Pesaro. Diverse collaborazioni anche nel campo dell’urbanistica per la redazione del piano particolareggiato del centro storico del Comune di Montelabbate e del piano del colore del Comune di Monteciccardo e dei centri di Montegaudio, Monte Santa Maria, tutti situati nella provincia di Pesaro.

Davide Romano

Dossier Marche – 2005


diciassette − 6 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.